Ultima modifica: 9 settembre 2018
> La scuola > Regolamenti

Regolamenti

Regolamento d’Istituto

regolamento_istituto

Partendo dal presupposto che ogni Istituto scolastico è un’organizzazione di persone che eroga un servizio pubblico in risposta ai bisogni educativi e d’istruzione degli allievi in un determinato ambito territoriale, questa Istituzione ha emanato il presente Regolamento in quanto documento che norma il complesso delle attività e lo snodarsi quotidiano del lavoro della scuola. Esso disciplina l’utilizzo delle risorse umane, strutturali, strumentali e finanziarie a disposizione dell’Istituzione e permette un ordinato rapporto tra operatori interni e utenza. Ai sensi dell’art. 10 del D.Lgs. n. 297/94, il Consiglio d’Istituto, in base al suo potere deliberante, ha adottato il presente Regolamento tenendo ben presente l’inderogabilità dell’impegno date le gravi responsabilità in capo al personale scolastico per la vigilanza sugli alunni affidati alla scuola (ex artt. 2047 e 2048 CC.) e considerata tutta la normativa inerente la trasparenza dell’attività delle pubbliche amministrazioni. Esso è un atto unilaterale della scuola attraverso il quale essa regolamenta le seguenti materie:

 risorse umane ;

 uso delle risorse strutturali e strumentali;

 accettazione di donazioni;

 adesione dell’Istituto a reti e consorzi;

 criteri e procedure di scelte e contraenti nei contratti di prestazione d’opera assegnati ad esperti esterni o nei contratti di fornitura di beni e servizi.

Per quest’ultimo punto si rinvia al Regolamento dell’attività negoziale. Inoltre, ai sensi dell’art. 4 del DPR n. 249/98 è fatto obbligo alle Istituzioni scolastiche di adottare il Regolamento di disciplina degli studenti che, per la scuola primaria, deve rifarsi al Regio Decreto n. 1927/28 adeguato alla disciplina successivamente intervenuta e “attualizzata” tramite la contestuale applicazione delle regole generali sull’azione amministrativa derivanti dalla L. 241/90 nonché all’art. 328 del D.Lgs 297/94 che recita che “le norme disciplinari relative agli alunni delle scuole elementari sono stabilite con regolamento”. Quest’ultimo riferimento normativo implica che le scuole primarie potranno ricorrere alle sanzioni disciplinari solo se il proprio regolamento d’Istituto abbia preventivamente individuato la tipologia dei comportamenti da sanzionare e le relative conseguenze che, ovviamente, terranno conto della tenera età degli alunni.

Regolamento d’Istituto 2018/19

 

Allegati al regolamento

Orario di ricevimento del Dirigente Scolastico

Disposizione per l’entrata e l’uscita degli alunni

Regolamento disciplinare-Scuola Secondaria di I Grado

Regolamento disciplinare-Scuola Primaria

Orario di apertura Uffici Amministrativi

Patto-educativo-di-corresponsabilita

_____________________________________________________________________________________________

Regolamento sito Web

____________________________________________________________________________________________

Regolamento minute spese

____________________________________________________________________________________________

Regolamento Segreteria Digitale

 




Link vai su